Il verde stabilizzato è la natura che si ferma per conservare nel tempo tutta la sua originale bellezza.

Una bellezza senza tempo.

l processo di stabilizzazione permette al verde di conservare a lungo tutte le sue caratteristiche senza bisogno delle cure necessarie alla pianta.

Come si stabilizza una pianta?

La stabilizzazione del verde è un processo brevettato che sostituisce alla linfa una speciale miscela biodegradabile al 100%.

Dopo essere stati accuratamente selezionati, le piante e i fiori più belli vengono avviati al processo di assorbimento della miscela, al termine del quale i vegetali sono pronti per il periodo di posa ed essiccazione.
Le piante vengono raccolte in modo responsabile e secondo le norme vigenti nel paese interessato.

Quando la stabilizzazione è ultimata, le piante e i fiori vengono confezionati e sono pronti per i vari utilizzi.

Perché scegliere il verde stabilizzato?

Supera il tempo

Le piante e i fiori stabilizzati durano a lungo, senza bisogno di acqua, luce o terra. Nessuna manutenzione.

Arreda e decora

Può riempire un’intera parete, rivestire un pannello, diventare un quadro o essere un semplice oggetto d'arredo.

Aiuta l'ambiente

Il verde stabilizzato è naturale al 100% e lascia un'impronta di CO2 molto bassa, specialmente rispetto al verde vivo.

FAQ

Ecco le risposte alle domande più frequenti sul verde stabilizzato. Hai una domanda per cui non trovi la risposta? Scrivici e ti risponderemo. 

Il verde stabilizzato è un insieme di piante rami e fiori naturali che sono stati sottoposti ad un processo di conservazione 100% bio per mantenere la loro bellezza e freschezza.

Le piante e i fiori appena raccolti, prima vengono controllati per togliere eventuali parassiti o insetti nocivi, e quando si è sicuri della qualità del vegetale, entrano nel vero e proprio processo di stabilizzazione.

Questo è un processo brevettato che permette ai vegetali di assorbire una speciale miscela di conservanti naturali e biodegradabili. Il liquido va a sostituire la linfa all’interno delle piante, dando forma ad un reale “screenshot” della natura. Dopo un tempo di posa, il prodotto viene messo in una cella di essiccazione e a seguire viene confezionato.

Il verde stabilizzato non necessita di alcuna manutenzione, né acqua o luce.

Il verde stabilizzato, non essendo plastica e come conseguenza dei trattamenti che lo riguardano, non ha carica attrattiva. Nonostante ciò, se e quando necessario, è consigliato pulire i propri arredi in verde stabilizzato con un piumino.

Assolutamente no! L’acqua accelera l’invecchiamento del verde stabilizzato.

L’acqua, la luce diretta e le fonti dirette di calore sono i tre nemici principali del verde stabilizzato e ne accelerano l’invecchiamento.

Il verde stabilizzato ha una durata pluriennale. La durata effettiva varia sulla base del luogo nel quale viene posto e sulla base della cura che se ne ha. In buone condizioni può durare anche 10 anni.

Per dare sfogo alla tua creatività e incollare il verde stabilizzato alla superficie che hai scelto, ti consigliamo di utilizzare silicone neutro trasparente.
Guarda il video del nostro blog e scopri come realizzare un pannello di Lichene stabilizzato.

Per montare una parete esistono due opzioni: il silicone o i tasselli.
Guarda il video del nostro blog e scopri come montare correttamente una Parete di verde stabilizzato.

Per coprire una superficie pari ad 1 mq sono necessari 3,5 kg di Lichene stabilizzato. Pertanto, con la nostra confezione da 500 gr sarà possibile rivestire una superficie pari a 0,15 mq.

Per coprire una superficie pari ad 1 mq è necessario 1 kg di Muschio Piano stabilizzato. Pertanto, con la nostra confezione da 500 gr sarà possibile rivestire una superficie pari a 0,5 mq.

Per coprire una superficie pari ad 1 mq sono necessari 2 kg di Muschio Polemoss stabilizzato. Pertanto, con la nostra confezione da 200 gr sarà possibile rivestire una superficie pari a 0,10 mq.

Sì, accedendo all’apposita sezione sarà possibile inoltrarci una richiesta, alla quale daremo seguito inoltrandovi un’apposita scontistica riservata ai professionisti del settore. Non esiste invece un listino separato.

Il verde stabilizzato può essere messo all’interno in qualsiasi locale.
Le uniche condizioni ambientali necessarie sono un’umidità entro il 20-80% e che non venga bagnato.

No, il verde stabilizzato è adatto solo ad ambienti interni. Se viene posto all’esterno si rovinerà in breve tempo.

Se mettiamo il verde stabilizzato all’esterno, anche sotto un portico e/o comunque protetto dalle intemperie, la sua durata diminuisce proporzionalmente all’esposizione ai fattori ambientali (piaggia, nebbia, freddo, ecc.).

Negli anni ’80, una società francese scoprì e brevettò questo procedimento.

No, il verde stabilizzato rimane morbido e profumato nel tempo, senza sbriciolarsi come invece fa il verde secco.

Sì, senza nessun problema. Anzi, il verde stabilizzato, soprattutto le Pareti, hanno un notevole effetto fonoassorbente. Inoltre, essendo materiale naturale, ha solo effetti benefici.

Sì, tutti i nostri prodotti hanno una garanzia di legge di 1 anno per le partite IVA e di 2 anni per i privati.

Sì, tutte le nostre Pareti sono realizzate dal nostro laboratorio artigiano sulla base degli ordini che riceviamo. Pertanto, ci è possibile utilizzare i materiali che preferite.

Sì, tutte le nostre Pareti sono realizzate dal nostro laboratorio artigiano sulla base degli ordini che riceviamo. Pertanto, ci è possibile realizzarle di qualsiasi misura.

Gli ordini vengono evasi entro 24 ore per il materiale in pronta consegna ed entro 10 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento per quanto riguarda le Pareti.

Tutti gli ordini vengono spediti tramite correre espresso (SDA o Bartolini) e vengono confezionati in modo da proteggere al meglio il verde stabilizzato.
Utilizziamo scatole, bancali e rinforzi in modo da evitare danni al prodotto.

Certamente, le nostre Condizioni di Vendita prevendono la possibilità di rendere la merce acquistata entro 14 giorni dalla data dell’ordine. Naturalmente, il prodotto dovrà essere reso integro e nella confezione originale.

Edenaria accetta le seguenti modalità di pagamento:
– Bonifico bancario;
– Carta di Credito;
– Paypal;
– Satispay;
– Contrassegno.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre promozioni e sulle novità che riguardano il verde stabilizzato.

Carrello
Torna su